Leccio

Leccio (h. 4 m)

 1.100,00

PIANTA ESEMPLARE

Alberello sempreverde mediterraneo, si adatta a qualsiasi terreno ma non sopporta l'umidità, può raggiungere un'altezza di 10 metri.

Circonferenza tronco 40/45 cm ca.
Altezza 4 metri ca.

Confronta

Contattaci

Categoria: Tag:

Descrizione prodotto

Quercus ilex L.

Storia del leccio

Il leccio cresce lungo tutto il bacino del Mediterraneo, ma la specie è maggiormente diffusa nel settore occidentale. La si trova infatti soprattutto in Algeria e in Marocco, in tutta la penisola Iberica, nella Francia mediterranea e in Italia, dove forma boschi puri anche di notevoli dimensioni.

In Italia è diffuso soprattutto nelle isole e lungo le coste liguri, tirreniche e ioniche.

Il leccio è uno dei rappresentanti più tipici e importanti dei querceti sempreverdi mediterranei, ed è il rappresentante caratteristico della vegetazione della fascia mediterranea temperata.

Questa specie non ha particolari esigenze. Preferisce però terreni non troppo umidi, con un buon drenaggio. Ha una crescita maggiore in terreni vulcanici e nelle zone costiere, mentre in terreni rocciosi calcarei ha una crescita minore.

L’impiego quasi esclusivo dei boschi di leccio è il governo a ceduo per legna da ardere.

Essendo una delle poche latifoglie sempreverdi, lo si trova spesso nei giardini come elemento sempreverde.

Informazioni aggiuntive

Famiglia

Fagaceae

Genere

Quercus

Specie

ilex

Origine

Mediterraneo

Clima

Mediterraneo

Foglie

piccole, semplici, la pagina superiore è verde scuro e lucida, la pagina inferiore grigiastra

Frutti

Ghiande

Terreno

Qualsiasi ma non umido

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Leccio (h. 4 m)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chat Whatsapp
Apri la chat